Tutti contro De Magistris

72 views - - Popularity: 6% [?]12 Comments »
Clicca per ingrandire

Suona un po’ strano l’unanimismo nelle critiche per la discesa in campo di De Magistris. Come se il pm arruolato da Tonino fosse il primo. E’ una vita che i magistrati ed i giudici si buttano in politica sia da una parte che dall’altra (da Scalfaro a Mantovano, da Titti la Rossa a Di Pietro). 
E se confrontassimo l’impatto sociale che hanno avuto le inchieste di De Magistris con quelle di Di Pietro, lo scandalo sarebbe dovuto scattare quando fu quest’ultimo a scendere nell’agone politico e non De Magistris. Ma all’epoca tutti optarono per il silenzio (sentitamente ringraziati dalla folta truppa di parlamentari provenienti dai palazzi di giustizia di tutta Italia) per un [...]

Continua a leggere qui »

Clerico capitalista

77 views - - Popularity: 4% [?]8 Comments »
Clicca per ingrandire

A me sta venendo un dubbio atroce: ma non è che a forza di vedere liberisti e capitalisti “combattere fianco a fianco” si sia finito per confonderli e pensare che uno o l’altro siano la stessa cosa?
Perché una parte dei liberali-liberisti ultimamente sembrano essere soggetti ad una non ben precisata sindrome pannelliana autodistruttiva fondata sul relativismo (almeno per quanto riguarda le questioni etiche).

A prima vista anche il capitalismo lo si potrebbe pensare basato su una sorta di “relativismo”, dove ognuno è autore del proprio destino. In realtà, però, il capitalismo si fonda su un valore assoluto che è quello del denaro e le regole non è che non ci siano, ma [...]

Continua a leggere qui »

Facciamo il punto della situazione

103 views - - Popularity: 8% [?]16 Comments »
Clicca per ingrandire

Partiamo da Berlusconi: quest’uomo deve avere una autoproduzione naturale di Viagra.
Nelle ultime settimane, infatti, è stato tutto un dire ed un fare: dall’accordo sul nucleare al piano casa al rilancio delle opere pubbliche (con il ponte sullo Stretto in testa).
Ed anche quando fa delle boutade, ci “piglia” se è vero come è vero che il Parlamento sarà pure utile, ma non farebbe male ripensare il sistema di votazione (magari alla “francese” come suggerisce Panella).
Del resto oggi come oggi il Parlamento è pieno di due tipi di persone: i “famosi” che servono a portare voti, gli altri che si “sbattono” nelle varie commissioni. Con un sistema di lavoro d[...]

Continua a leggere qui »

Timido, furbetto o… Celestino?

40 views - - Popularity: 4% [?]2 Comments »
Clicca per ingrandire

Sarà che è sempre una bella notizia quando due parti trovano un accordo tra loro, l’altra sera ero andato a letto un pizzico più contento, pur non andando in delirio per De Bortoli.
Poi ieri mattina la notizia della sua rinuncia.
Rinuncia che non può non ricordare quella fatta da Mieli sempre per la presidenza della RAI anni fa.
Un po’ ci si rimane male, perché il sospetto che in entrambi i casi si tratti di due scelte “opportuniste” per non sporcarsi le mani è molto forte.
Ed il brutto è che a non sporcarsi le mani sono quelli che tutti i giorni stanno a fare la morale agli altri rinfacciando le “scelte di parte”.
Forse mi sbaglio, ma a questo punto[...]

Continua a leggere qui »